mercoledì, 29 Giugno 2022

Nuova Zelanda, attacco tra la folla con un coltello: 4 persone ferite

Paura sulla spiaggia di Murrays Bays, dove un abitante del posto armato di coltello ha ferito almeno 4 persone. L'uomo è stato arrestato e trasportato in ospedale per lievi ferite.

Da non perdere

A Auckland, in Nuova Zelanda, almeno quattro persone sono rimaste ferite lievemente in un attacco con un coltello tra la folla. Una testimone ha raccontato di essere stata minacciata da un uomo armato di un “grande coltello” sulla spiaggia di Murrays Bay, mentre passeggiava con il suo cane. La donna, che non ha voluto rivelare la propria identità, pensava inizialmente che l’uomo volesse parlarle. Dopo essere stata minacciata, è scappata verso il circolo velico della zona mentre l’aggressore è scomparso in direzione Beach Rd.

“Si è trattato di un attacco casuale e non c’è alcuna indicazione che si sia trattato di un crimine d’odio” è quanto riportato dal comandante della Polizia, Naila Hassan. Secondo il sovraintendente, le quattro persone sono state ferite lievemente durante attacchi casuali e isolati. Poco dopo l’accaduto l’uomo, un abitante del posto, è stato rintracciato, arrestato e portato in ospedale per lievi ferite.

Ultime notizie