martedì, 5 Marzo 2024
- Advertisement -spot_img

TAG

attacco

Hamas attacca Israele, almeno 300 morti e diverse persone tenute in ostaggio. Le ultime dal confine con Gaza

Militanti del gruppo islamista sono riusciti ad infiltrarsi in territorio israeliano colpendo via terra, via mare e via aerea. Oltre 300 morti negli scontri. Hamas ha preso in ostaggio diversi civili e militari israeliani. Le ultime dal confine con Gaza.

Birmania, giunta militare conferma raid aereo su Sagaing: almeno 100 civili morti

I testimoni hanno raccontato l'orrore dell'attacco dell'esercito militare birmano sulla regione di Sagaing, avvenuto ieri, 11 aprile. Stando ai media internazionali sembrerebbe sia il raid aereo più mortale della giunta dal colpo di Stato del 2021. Le forze armate hanno bombardato un villaggio e ucciso almeno 100 civili che si trovavano a una cerimonia, tra cui donne e bambini.

Guerra in Ucraina, pioggia di bombe russe su Kharkiv e Sumy. Kiev: “Abbattuti 14 droni nella notte”

Nella notte del 4 aprile la Russia ha sferrato un attacco con droni, ma l’esercito ucraino pare ne abbia abbattuti 14. Stando alle amministrazioni regionali, un altro raid di Mosca si sarebbe consumato sul Mar Nero, provocando diversi danni. Secondo i media ucraini le truppe di Putin avrebbero colpito questa mattina Kupyansk, nella regione di Kharkiv.

Terrore a Parigi, accoltellate con punteruolo 6 persone a Gare du Nord: aggressore neutralizzato dalla Polizia

Questa mattina, poco prima delle 7, un uomo ha brandito un'arma bianca, una specie di punteruolo, e ha iniziato ad aggredire ferocemente i passanti a Gare du Nord, stazione ferroviaria parigina maggiormente frequentata. Tra i feriti anche un agente della Polizia di frontiera. L'aggressore è stato neutralizzato con colpi d'arma da fuoco.

Kabul, esplosione in una moschea vicino al ministero dell’Interno: almeno 2 morti e 20 feriti

Un'esplosione ha colpito oggi, 5 ottobre, la moschea Al-Fatah nei pressi del ministero dell'Interno a Kabul; stando ai bilanci sarebbero 2 i morti e 20 i feriti. L'Emergency italiana ha fatto sapere su Twitter che "è il secondo massacro nel giro di pochi giorni”.

Strage in Birmania, attacco aereo su una scuola di Myanmar: almeno 11 bimbi uccisi e 15 dispersi

Venerdì 16 settembre in Birmania si è consumata una strage senza precedenti su una scuola in un monastero buddhista. Due elicotteri militari dell'esercito birmano hanno mitragliato l'edificio, uccidendo almeno 11 bambini; secondo l'Unicef ci sono almeno 15 piccoli dispersi.

Guerra in Ucraina, Energoatom: “Centrale di Zaporizhzhia senza elettricità”. Mosca: “Morti 200 soldati di Kiev nell’attacco alla stazione”

L'esercito di Kiev ha colpito il ponte Antonivka che collega Kherson con la riva sinistra del fiume Dnipro, in particolare con Oleshkiv e Hola Prystan, frenando di fatto gli occupanti. L'Energoatom fa sapere che la centrale di Zaporizhzhia è rimasta senza elettricità a causa degli attacchi russi; le autorità filorusse di Energodar: "Collegamento ripristinato".

Guerra in Ucraina, attaccata fermata bus nel Donetsk: 8 morti, bimbi feriti. Amnesty: “Civili in pericolo a causa delle tattiche di Kiev”

Dall'inizio del conflitto sono stati uccisi 41.500 soldati russi; tra le perdite del nemico si contano 223 caccia, 191 elicotteri, 742 droni, 1.789 carri armati. Amnesty International: "Le tattiche di Kiev hanno messo in pericolo i civili e violato il Diritto internazionale umanitario". Immediata la risposta del Governo ucraino: "Puntate a screditarci e rallentare le forniture di armi".

Guerra in Ucraina, attacco a Dnipropetrovsk: distrutte case e negozi. Mosca: “Negoziamo sulla base degli accordi di Istanbul”

Una pioggia di proiettili a grappolo ha colpito Kryvorizky e Zelenodolsk, ferendo gravemente un 73enne. Si aggrava il bilancio di distruzione a Mykolaiv: abbattuti un supermercato, una farmacia e diversi negozi. Il consigliere del sindaco di Mariupol: "I russi hanno svuotato le cassette di sicurezza dei cittadini". Mosca: "Usa direttamente responsabili degli attacchi nel Donbass".

Afghanistan, Ayman Al-Zawahiri è morto. Biden: “Responsabile dell’11 settembre, giustizia fatta”

Ayman Al-Zawahiri, di origini egiziane, aveva 71 anni ed era alla guida di Al Qaeda dopo la morte di Osama Bin Laden. Era considerato uno dei 22 terroristi più ricercati dagli Stati Uniti nel mondo, con una taglia da 25 milioni di dollari sulla testa.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img