mercoledì, 25 Maggio 2022

Ancona, nega passaggio in auto per comprare droga: 35enne aggredito

L’aggressione si è consumata in un luogo appartato, nei pressi del centro storico di Ancona. Un 30enne tunisino chiede un passaggio in auto per comprare il “fumo”, l’amico 35enne si rifiuta e viene preso a calci e pugni.

Da non perdere

Un uomo di 35 anni è stato picchiato dal suo amico, un 30enne di origine tunisine, perché si è rifiutato di accompagnarlo a comprare il “fumo”. È successo nel centro storico di Fabriano (Ancona), nei pressi di un bar. È prontamente intervenuta la Polizia che ha separato i 2 uomini.

Il 30enne tunisino, stando a quanto ha raccontato la vittima, pare fosse ubriaco e avrebbe perso il lume della ragione al rifiuto del 35enne di dargli un passaggio in auto da Fabriano a Perugia per acquistare la droga. Il tunisino avrebbe attirato “l’amico”, pare si conoscessero solo di vista, in un luogo appartato e lì si sarebbe consumata l’aggressione. Ha iniziato a scagliarsi contro il 35enne con calci e pugni, rompendogli anche gli occhiali. La vittima, trasportata in ospedale dalle Forze dell’Ordine, ha riportato una prognosi di 8 giorni per le ferite al naso e alla spalla. L’uomo ha deciso di querelare l’aggressore e la Questura di Ancona sta valutando una misura di prevenzione da applicare.

Ultime notizie