giovedì, 19 Maggio 2022

Covid, i risultati di uno studio israeliano: la quarta dose di vaccino triplica la protezione

Nelle persone ultra 60enni triplica la protezione contro le complicanze gravi della malattia

Da non perdere

Secondo uno studio condotto da esperti di vari istituti accademici e sanitari israeliani, la quarta dose di vaccino anti-covid per le persone ultra 60enni triplica la protezione contro le complicanze gravi della malattia e una protezione doppia contro le infezioni dall’attuale variante Omicron. Ad affermarlo è il ministro della Salute di Israele. Lo studio è stato condotto confrontando i risultati delle analisi effettuate su 400mila israeliani che hanno ricevuto la quarta dose di vaccino con 600mila che hanno ricevuto solo la terza dose.

Ultime notizie