giovedì, 19 Maggio 2022

Usura, prestavano soldi col 75% di interessi: nel napoletano arrestate quattro donne

Gli interessi richiesti andavano dal 20 al 75% dell'importo iniziale

Da non perdere

“Un grave quadro indiziario quanto all’aver dato vita ad associazione dedita a prestiti usurari ed alle conseguenti richieste estorsive”. Così i Carabinieri di Torre del Greco nel napoletano hanno commentato in una nota l’arresto di quattro donne a Portici. Secondo gli inquirenti, avevano organizzato il tutto come una vera associazione per delinquere. Gli interessi richiesti andavano dal 20 al 75% dell’importo iniziale.

Le vittime del giro chiedevano soldi per pagare l’affitto o per debiti di gioco. Il risultato è una spirale di minacce ed estorsioni. Alla fine, una di queste ha sporto denuncia e sono scattate così le indagini. Si è scoperto così che le donne prestavano somme non superiori ai 1000 euro, ma sufficienti per mettere in catene persone in difficoltà secondo la Procura. L’arresto dei Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco è avvenuto all’alba di oggi, dopo l’ordine da parte del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Napoli.

Ultime notizie