sabato, 4 Dicembre 2021

Scavi a Ercolano, ritrovati resti di un fuggiasco: “Sensazionale scoperta”

Dopo quasi 30 anni sono ripartiti gli scavi a Ercolano ed è stato scoperto lo scheletro di un fuggiasco durante l'eruzione del 79 d.c, raggiunto dalla valga a due passi dal mare e forse dalla salvezza.

Da non perdere

Dopo 25 anni dagli ultimi scavi, a Ercolano è stato scoperto uno scheletro parzialmente mutilato, si tratta di un uomo di età compresa tra i 40 e i 50 anni, in fuga dopo l’eruzione del Vesuvio avvenuta nel 79 d.C. Secondo una prima ipotesi si tratta di fuggiasco che potrebbe essere stato raggiunto dalla valanga di fuoco e gas a un passo dal mare e dalla salvezza. Secondo il ministro della Cultura, Dario Franceschini, il sensazionale ritrovamento dei resti può essere la svolta per comprendere quello che avvenne nel 79 d.C.

 

Ultime notizie