domenica, 17 Ottobre 2021

Un litigio in centro degenera in rissa: grave un 18enne accoltellato

Un 18enne ha finito per colpire un suo coetaneo con un coltello a serramanico, ferendolo alla scapola destra.

Da non perdere

Una rissa cominciata per motivi irrilevanti é degenerata. É successo ieri pomeriggio nel centro di Milano, dove un 18enne è finito per colpire un suo coetaneo con un coltello a serramanico, ferendolo alla scapola destra.

La rissa è iniziata intorno alle 19:30 proprio dietro al Duomo di Milano, in Piazza dei Mercanti, i due giovani coinvolti sono entrambi italiani di origine marocchina. Una pattuglia della polizia che faceva vigilanza anti assembramento è intervenuta interrompendo la rissa.

Il ragazzo é stato immediatamente trasportato in codice rosso al Policlinico, dove ora si trova ricoverato sotto osservazione. L’aggressore invece é stato fermato con l’accusa di tentato omicidio. 

Ultime notizie