sabato, 18 Settembre 2021

Riforma della Giustizia, respinta alla Camera la pregiudiziale

Archiviata dunque la questione pregiudiziale, prenderà il via la discussione generale e già in serata il Governo dovrebbe porre la questione di fiducia, con ogni probabilità su ciascun articolo del testo.

Da non perdere

Con 48 sì e 357 no la Camera ha respinto la questione pregiudiziale sul disegno di legge di delega al Governo per l’efficienza del processo penale e recante disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari pendenti presso le Corti d’appello.

Archiviata dunque la questione pregiudiziale, prenderà il via la discussione generale e già in serata il Governo dovrebbe porre la questione di fiducia, con ogni probabilità su ciascun articolo del testo. Spetterà poi alla conferenza dei Capigruppo a stabilire il timing di voto vero e proprio. Si punta a chiudere entro martedì sera il voto finale sul provvedimento. Al Senato se ne parlerà a settembre.

Ultime notizie