martedì, 28 Maggio 2024

Bobo Rondelli torna con “Storie Assurde”, il nuovo album e la copertina rivoluzionaria: esce il 14 giugno

Questo album segna il ritorno di Rondelli dopo tre anni dal suo precedente lavoro "Cuore Libero", promettendo tredici brani che promettono di essere un sorso rinfrescante in vista dell'estate.

Da non perdere

Bobo Rondelli, il noto cantautore livornese, si prepara a lanciare il suo nuovo album “Storie Assurde”, registrato in collaborazione con gli amici Musica da Ripostiglio, fissando la data di uscita per il 14 giugno 2024. Questo album segna il ritorno di Rondelli dopo tre anni dal suo precedente lavoro “Cuore Libero”, promettendo tredici brani che promettono di essere un sorso rinfrescante in vista dell’estate.

“Storie Assurde” è un miscuglio di swing e brani d’autore, una collezione di racconti musicali dai toni irriverenti e testi politicamente scorretti, che spaziano tra vizi, maldicenze, oltraggi e trasgressioni. Tuttavia, non mancano momenti più intimi e riflessivi, caratteristica intrinseca dello stile di Rondelli. L’album propone alcuni dei suoi successi più consolidati, come “Storie Assurde” e “Dal balcone”, insieme a brani inediti e performance live di pezzi come “La chiappona” e “Il gigolò di Rotterdam”.

Registrato da Davide Fatemi e prodotto dal The Cage, l’album sarà distribuito dall’etichetta discografica The Saifam Group. Ma la sorpresa più attesa è la copertina dell’album, realizzata da Tommy, pseudonimo di Tommaso Eppesteingher, un illustratore livornese noto per il suo lavoro con Il Vernacoliere e per le sue collaborazioni nel campo musicale.

L’ispirazione per la copertina è nata dalla precedente collaborazione di Tommy con Rondelli nel progetto dei Tarocchi Livornesi, dove il cantautore compariva come Ir Matto. Questa connessione ha portato a un’idea creativa che riflette lo spirito libero e anticonformista di Rondelli. La copertina ritrae Bobo in una scena notturna dai toni surreali, con la Fortezza Nuova di Livorno sullo sfondo e una serie di dettagli che rappresentano la vita e la cultura popolare della città toscana.

Con “Storie Assurde”, Bobo Rondelli aggiunge un nuovo capitolo alla sua ricca discografia, confermandosi come una delle voci più autentiche e innovative della scena musicale italiana. Attendiamo con impazienza di scoprire cosa ci riserva questo nuovo viaggio musicale, che si preannuncia tanto affascinante quanto sorprendente.

Ultime notizie