martedì, 26 Ottobre 2021

Covid, allarme di Sileri: “Potremmo avere 60mila casi. Questione di ore per il Green pass”

Per il Green pass è ormai questione di ore, la misura permetterà di evitare altri lockdown. Quanto ai contagi le previsioni del sottosegretario alla Salute SIleri non lasciano spazio all'ottimismo.

Da non perdere

“Potremmo arrivare ad avere 50-60mila contagi”. Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, dai microfoni di La7, lancia l’allarme. Intervenuto al programma In Onda, non lascia particolare spazio all’ottimismo sulla situazione pandemica in Italia.

“Avremo un numero crescente di morti e ricoverati” spiega, “che in proporzione sarà però inferiore al numero dei contagiati: significa che bisogna cambiare i parametri”. Si tratta di numeri importanti, al pari di quanto sta succedendo in Francia o nel Regno Unito per esempio, numeri per cui “un’area potrebbe diventare gialla o arancione anche durante l’estate”.

Quanto al green pass, Sileri non ha dubbi: “Bisogna introdurlo in maniera graduale e proporzionata all’andamento dell’epidemia”. Green pass che permetterà di evitare altri lockdown.

“Se oggi hai 5mila contagi che sono prevalentemente giovani e non determinano un aumento dei ricoveri, come sta accadendo nel Regno Unito, vuol dire che quei contagi non sono gli stessi di mesi fa. Questo non perché il virus è diventato meno forte, ma perché la popolazione è vaccinata”. Quando questo avverrà, è questione dire, dice.

Ultime notizie