lunedì, 25 Ottobre 2021

Covid, passa emendamento su vaccini: in caso di emergenza uso pubblico di un brevetto per farmaci

Ieri l'approvazione di un emendamento al DI Semplificazione sul tema delle licenze obbligatorie.

Da non perdere

“Con un emendamento approvato alla Camera, in caso di emergenza sanitaria, sarà possibile l’uso pubblico di un brevetto o altri diritti di proprietà intellettuale per farmaci o dispositivi che dovessero diventare essenziali. E’ un passo giusto che mette la vita delle persone davanti a tutto”. Così ieri su Facebook, il Ministro della Salute, Roberto Speranza dopo l’approvazione di un emendamento al DI Semplificazione sul tema delle licenze obbligatorie.

“È un argomento su cui ho lavorato tantissimo – ha sottolineato l’ex Ministro della Salute, Giulia Grillo, – un formidabile strumento per difendere il diritto alla salute senza ledere il diritto alla proprietà intellettuale. La formula trovata è equilibrata e ne circoscrive l’utilizzo. Per altro, siamo particolarmente orgogliosi del risultato raggiunto, e per questo va ringraziato anche il capogruppo Davide Crippa che ha sostenuto questa battaglia, perché l’obiettivo era già inserito nel programma elettorale del Movimento 5 Stelle che ho contribuito a scrivere. Queste battaglie si fanno non per il consenso elettorale ma perché sono giuste”, conclude.

Ultime notizie