domenica, 1 Agosto 2021

Minaccia il vicino per ottenere il suo terreno: ai domiciliari un 33enne

I terreni confinavano con la proprietà del 33 enne, particolarmente interessato ad ampliare la sua tenuta agricola.

Da non perdere

In provincia di Matera, a Montescaglioso, i Carabinieri hanno messo agli arresti domiciliari un uomo di 33 anni con l’accusa di tentata estorsione. I militari hanno eseguito un’ordinanza emessa dal gip presso il Tribunale di Matera, su richiesta della Procura della Repubblica.

La vicenda ha avuto inizio nel momento in cui il legittimo proprietario di un terreno comprensivo di una casa rurale, acquistata all’asta, ha cominciato a ricevere sul cellulare “pesanti minacce di morte” se non avesse ceduto:

  • gli immobili
  • i benefici previsti dai contributi Agea 
  • “le quote di gasolio agricolo”.

Emerge dalla indagini che l’uomo arrestato dai Carabinieri “era particolarmente interessato all’acquisto dei terreni perché confinanti con la sua proprietà”.

Ultime notizie