domenica, 5 Dicembre 2021

Massaggio cardiaco in spiaggia dopo un malore: 75enne salvata da soccorritori fuori servizio

La 79enne è stata rianimata dopo aver accusato un malore uscendo dall'acqua. Dopo le cure di bagnino, soccorritori e medico fuori servizio, è arrivato l'elicottero direttamente sulla spiaggia.

Da non perdere

Viva per miracolo. Una donna di 79 anni è stata rianimata e salvata grazie alla celerità dei soccorsi, dopo aver accusato un malore uscendo dal mare, sulla spiaggia di Marina di Grosseto. Le è stato immediatamente praticato un massaggio cardiaco e applicato il defibrillatore, di cui era regolarmente dotata la postazione del bagnino. Mentre si aspettava il soccorso sanitario, oltre al bagnino sono intervenuti cinque soccorritori volontari fuori servizio, a cui si è aggiunto un medico anche lui fuori servizio.

I primi ad arrivare sono stati gli operatori della Croce Rossa su una moto d’acqua. Sono stati proprio loro a sparare in aria un razzo di segnalazione, grazie al quale i medici sono riusciti a raggiungere velocemente il luogo preciso in cui si trovava la donna. Sul posto sono intervenuti poi gli uomini della Croce Rossa di Castiglione della Pescaia, la Guardia Costiera e la Polizia municipale.

La turista 79enne, originaria di Milano, è stata successivamente soccorsa da un medico, calato dall’elicottero Pegaso direttamente sulla spiaggia. Trasferita in codice 3 all’ospedale Misericordia di Grosseto, ora è ricoverata in prognosi riservata.

Ultime notizie