domenica, 26 Settembre 2021

Roma, precipita da ponte Garibaldi mentre scatta un selfie: 31enne in gravi condizioni

Arrivato nella Capitale da fuori regione era in compagnia di alcuni amici e parenti. Secondo una prima ricostruzione stava scattando un selfie quando è precipitato.

Da non perdere

La viglia di scattare un selfie si è trasformata in un dramma. Tutto è successo sabato sera dopo le 20; un 31enne che si trovava in compagnia di alcuni amici e parenti, arrivato nella Capitale da fuori regione, è precipitato al suolo sulla banchina del Tevere dal ponte Garibaldi dopo un volo di 20 metri. La ricostruzione dovrà essere confermata da ulteriori approfondimenti.

Il 31enne, che dovrà essere sottoposto a intervento chirurgico, è ora ricoverato all’ospedale San Camillo, la prognosi è riservata. Sul luogo dell’incidente è arrivato il personale sanitario del 11 e gli agenti della Polizia, che stanno raccogliendo il racconto dei presenti e le immagini dei telefonini.

Ultime notizie