mercoledì, 22 Settembre 2021

Bolzano, 28enne uccisa con 37 coltellate: stalker rinviato a giudizio

Era già finito agli arresti domiciliari, denunciato precedentemente dalla stessa vittima. L'uomo è stato rinviato a giudizio per l’accusa di omicidio volontario aggravato e stalking.

Da non perdere

Lukas Oberhauser, 25enne di Terlano, è stato rinviato a giudizio per l’accusa di omicidio volontario aggravato e stalking. Il ragazzo è imputato per l’omicidio di Barbara Rauch, giovane 28enne, la sera del 9 marzo 2020. La vittima sarebbe stata aggredita violentemente con 37 coltellate, assalita con un coltello da cucina, e poi con uno da bar. Oberhauser era già finito agli arresti domiciliari, denunciato precedentemente dalla stessa vittima.

Vengono contestate dall’accusa le seguenti aggravanti: aver commesso l’atto per il medesimo soggetto bersagliato già precedentemente con azioni persecutorie; aver approfittato della momentanea solitudine fisica della vittima, in modo tale da impedirle di difendersi; aver premeditato l’omicidio, trascinando con sé un coltello da cucina con le proprie iniziali incise sopra e, per finire, l’aver commesso il delitto con crudeltà sferrando quelle 37 coltellate. L’udienza è fissata per il 6 luglio.

Ultime notizie