sabato, 13 Agosto 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

monkeypox

Vaiolo delle scimmie, Italia 644 casi: 45 negli ultimi 3 giorni. Avviata campagna vaccinale in Friuli Venezia Giulia

Sono 45 i nuovi casi di vaiolo delle scimmie registrati oggi, 12 agosto, in Italia per un totale di 644 contagiati. Anche in Friuli Venezia Giulia, dopo il Lazio e l'Emilia Romagna, è partita la campagna vaccinale con 60 dosi di siero in arrivo questo pomeriggio.

Vaiolo delle scimmie, salgono a 599 i casi confermati in Italia. Al via le vaccinazioni in Emilia Romagna

Dopo l'ultima rilevazione che risale a 5 giorni fa, i casi confermati raggiungono oggi quota 599. Dopo l'invio di dosi di vaccino a Lombardia, Lazio e Veneto, l'Emilia Romagna, quarta regione con più casi, ha ricevuto 600 dosi e ha iniziato oggi la campagna vaccinale. In Germania si registra il primo caso pediatrico di Monkeypox.

Vaiolo delle scimmie, Italia vicina al picco dei contagi. In Veneto 400 dosi di vaccino

Secondo i dati dell'Ecdc, in Italia ci sono 505 casi registrati di vaiolo delle scimmie, ma potrebbero essere almeno il doppio. In base allo studio condotto da Antonello Maruotti e Massimo Ciccozzi, ci avviciniamo al picco di contagi, a causa dei pochi test e della difficoltà nel riconoscere la malattia. In Veneto sono attese 400 dosi di vaccino per il personale sanitario.

Vaiolo delle scimmie, necessaria la quarantena per i sintomatici. Sperimentato nuovo test diagnostico rapido sul sangue

Il ministero della Salute ha varato una nuova circolare dove spiega il tracciamento dei casi di vaiolo delle scimmie. Possibile quarantena per i pazienti che riportano i sintomi. Scoperto e sperimentato nuovo test diagnostico rapido sul sangue per la ricerca delle immunoglobuline.

Vaiolo delle scimmie, morti in Spagna e India. Stato di emergenza a New York

In Spagna sono stati annunciati i primi due morti per Monkeypox, virus che avrebbe causato encefalite in un paziente e meningite nell'altro. Un primo morto si è registrato anche in India, un 22enne di Thissur. Intanto a New York 800mila dosi di vaccino verranno somministrate alle fasce di popolazione più a rischio.

Vaiolo delle scimmie, 1700 casi al giorno. La virologa Capua: “Siamo all’inizio di una diffusione inattesa e preoccupante”

Situazione preoccupante per l'aumento di casi di vaiolo delle scimmie: 1700 casi al giorno. Gli esperti raccomandano la vaccinazione. Per Bassetti è fondamentale concentrarsi sul Monkeypox per evitare una nuova epidemia.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img