mercoledì, 17 Luglio 2024

Weekend autunnale, pioggia e neve prevista in tutto il Paese

Estate di San Martino rinviata. Nel fine settimana piogge atlantiche in gran parte del Paese. Sole dalla prossima settimana. Poi aria fredda artica.

Da non perdere

L’estate di San Martino non sarà prevista per l’11 novembre come vuole la leggenda, ma sarà rinviata di qualche giorno. Secondo le previsioni meteo, nel week end di 11 e 12 novembre ci saranno piogge atlantiche in quasi tutto il paese. Alcune zone alluvionate colpite nei ultimi giorni potranno essere colpite ancora. Ed è prevista anche neve a quote basse, fino a 1000 metri sulle Alpi e fino a 1500 metri sull’Appennino settentrionale. Il vento soffierà molto intensamente verso il centro sud.

Nella giornata di sabato 11 novembre, al mattino pioverà lungo la fascia tirrenica e all’estremo Nord-Est, mentre nubi sparse in Umbria e Lazio. Mentre al nord sarà particolarmente soleggiato. Dal pomeriggio la pioggia cesserà temporaneamente. Invece, nella giornata di domenica 12, ci sarà l’ultima perturbazione di piogge atlantiche prevista un po’ ovunque nel Paese.

Sole a inizio settimana, poi aria fredda artica

Nell’inizio della settimana invece ritornerà il sole, come vuole l’Estate di San Martino. Infatti, secondo la leggenda, San Martino avrebbe incontrato un povero uomo, nudo e infreddolito, mentre faceva una passeggiata a cavallo nei pressi della città di Amiens, in Francia. Poiché il freddo era pungente, il Santo taglio in due il suo mantello per offrire un riparo al viandante. Il suo gesto sarebbe stato apprezzato e, mentre donava metà del suo mantello, spunto un sole caldo. Questa fase di caldo e temperature stabili però dura pochi giorni, fino al 15 novembre.

A partire dal 16 novembre, infatti, potrebbe arrivare una perturbazione di aria fredda di origine artica, prima in Europa centrale-orientale poi anche in Italia.

Ultime notizie