giovedì, 8 Dicembre 2022

“Ce l’abbiamo fatta 350 all’ora”: filmano tutto e si schiantano, brucia Lamborghini. In rete il video virale

Si sono schiantato contro il guard rail a 300 chilometri orari mentre il passeggero riprendeva il tutto. Nell'impatto l'auto, dal valore di 200mila euro, è andata distrutta.

Da non perdere

Nella giornata di ieri 22 novembre sull’autostrada A16 Napoli-Canosa, tra Avellino Ovest e Avellino Est, una Lamborghini si è schiantata a 300 chilometri orari, prima contro il Guard rail e poi contro il muro della carreggiata. In seguito all’impatto l’auto, dal valore di oltre 200mila euro, ha preso fuoco immediatamente ed è stata distrutta dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno spento l’incendio, e i sanitari del 118 che hanno accertato le condizioni del conducente e del passeggero, riscontrando che sono rimasti illesi dopo lo schianto.

Tutta la vicenda è stata ripresa con il cellulare del passeggero, con il video che è stato poi divulgato online da Welcome To Favelas; nelle immagini si può notare come il tachimetro superi prima i 297 chilometri orari e poi i 350, come raccontato anche dai due nel filmato, fino al momento dello schianto. L’indagine è stata affidata alla Polstrada di Avellino, che starebbe acquisendo tutte le prove necessarie per sanzionare l’autista, che a quante pare sarebbe un commerciante milanese.

Ultime notizie