domenica, 23 Giugno 2024

Meteo, Scipione l’Africano resta fino a fine mese: da domani precipitazioni al Nord per le infiltrazioni atlantiche

L'anticiclone Scipione l'Africano che già da questa settimana ha portato il sole su tutto il Paese, avrà un nuovo sussulto anche nei prossimi giorni. A partire da domenica, potremo assistere a temperature con picchi vicini ai 34° sulle Isole maggiori, mantenendo questi valori fino a fine mese. Da domani, venerdì 21 ottobre torna l'instabilità al Nord a causa di alcune infiltrazioni atlantiche.

Da non perdere

Prosegue il periodo eccezionale che sta accompagnando l’Italia da inizio ottobre. Infatti, l’estate non sembra voler lasciare spazio all’autunno e di conseguenza a un clima più mite e alle piogge. L’anticiclone Scipione l’Africano che già da questa settimana ha portato il sole su tutto il Paese, avrà un nuovo sussulto anche nei prossimi giorni. A partire da domenica, potremo assistere a temperature con picchi vicini ai 34° sulle Isole maggiori, mantenendo questi valori fino a fine mese.

Situazione è anomala anche nel resto del mondo

Ampliando il campo di osservazione a livello planetario, possiamo trovare delle onde molto ampie, per via dell’alternanza tra alte pressioni e cicloni molto vasti. Ad esempio, sugli Stati Uniti orientali, al momento, risiede un ciclone colmo di aria fredda con New York che registra 10°. Invece, verso la Groenlandia si registrano temperature caldissime per il periodo a causa di un’alta pressione stazionaria. Mentre a Est un enorme e stranissimo ciclone imperversa sulle Azzorre, dove normalmente staziona l’anticiclone oceanico e porta maltempo verso Portogallo e Irlanda. Proseguendo verso Est, c’è poi l’Italia e Scipione l’Africano, un vasto promontorio di alta pressione che si allunga fino alla Germania. Nei prossimi giorni, però, questo allungamento teutonico sarà ridimensionato da infiltrazioni atlantiche e la Germania, le regioni alpine e il nostro Nord ritroveranno un po’ di instabilità con qualche acquazzone tra venerdì e sabato. In seguito l’alito caldo del Cammello, altro nome dato all’anticiclone africano, soffierà nuovamente pure sul Settentrione, tornando più forte di prima.

Le previsioni meteo di venerdì 20 ottobre

Al Nord, molto nuvoloso sulle aree alpine, prealpine, ma anche su Piemonte e Lombardia con precipitazioni associate. Nuvolosità estesa sulla Pianura Padana fino al pomeriggio. Al Centro cielo parzialmente velato. mentre sulla Sardegna la nuvolosità risulterà variabile. Nubi anche su Calabria meridionale e Sicilia, mentre sul resto del Sud cielo sereno o poco nuvoloso.

Ultime notizie