domenica, 26 Maggio 2024

Pugilato, Europei femminili: l’azzurra Sorrentino in semifinale, medaglia assicurata

A Budva, in Montenegro, l'azzurra Giordana Sorrentino conquista la semifinale dei campionati europei femminili di pugilato 2022, battendo l’armena Anush Grigoryan.

Da non perdere

Giordana Sorrentino conquista la semifinale dei campionati Europei femminili di pugilato 2022, battendo l’armena Anush Grigoryan. Sul ring di Budva, in Montenegro, l’atleta azzurra è stata perfetta e si è assicurata la medaglia di bronzo nella categoria di peso fino a 50 kg. Sorrentino, reduce dal trionfo ai Giochi del Mediterraneo e dall’eliminazione ai quarti di finale dei Mondiali, ha sbrigato la pratica Grigoryan con uno schiacciante 5-0. Tra 3 giorni, la 22enne italiana tornerà sul ring per affrontare la turca Naz Cakiroglu Buse, che ha battuto la polacca Natalia Rok.

Giordana Sorrentino salirà sul podio continentale per la prima volta in carriera, nonostante  qualche mese fa avesse giganteggiato nella rassegna riservata alle Under 22. Nell’incontro di oggi, l’azzurra ha gestito al meglio le sue forze, riuscendo ad imporsi in tutte le riprese grazie a un’ottima impostazione tattica: pochi colpi portati, ma precisi e convincenti; ottima destrezza di gambe, grande agilità e belle schivate che hanno spento l’iniziativa dell’avversaria. Ben cinque italiane si sono qualificate alle semifinali, in attesa del confronto tra Carlotta Paoletti e la svedese Holgersson tra le 75 kg.

Ultime notizie