domenica, 25 Settembre 2022

Firenze, maltratta per mesi un’anziana e le rompe la tibia: arrestata badante 66enne

Una badante della Georgia è stata arrestata con l'accusa di aver maltrattato per mesi e rotto la tibia a un'anziana 91enne che assisteva. La 66enne è stata portata al carcere di Milano.

Da non perdere

Questa mattina, 16 settembre, i Carabinieri hanno arrestato all’aeroporto di Malpensa, una donna della Georgia, con l’accusa di maltrattamenti su una 91enne, a cui faceva la badante. I fatti si sarebbero verificati nell’ultimo anno a Fucecchio, in provincia di Firenze, dove vive l’anziana, prima che la 66enne venisse licenziata dalla famiglia e tornasse nel suo Paese.

Stando alle prime ricostruzioni e alle testimonianze “visive” delle telecamere nascoste, la badante avrebbe maltrattato la 91enne, anche con vessazioni, fino a causarle la frattura alla tibia. Per quest’evento si sarebbe giustificata davanti ai parenti della vittima, parlando di incidenti domestici. Ma loro, insospettiti, hanno chiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine. La badante è stata portata al carcere a Milano.

Ultime notizie