venerdì, 30 Settembre 2022

Cena familiare finisce in tragedia: 64enne muore soffocato da un boccone di carne

L'uomo stava cenando in casa sua quando un boccone di carne ha ostruito le vie respiratorie, vani i tentativi di salvargli la vita. Lascia la moglie e un figlio.

Da non perdere

Nella serata di ieri, 13 settembre, un uomo di 64 anni è morto soffocato da un boccone di carne a Vetto, in provincia di Reggio Emilia. La vittima, Giuliano Branchetti, stava cenando in casa sua quando, all’improvviso, un pezzo di carne ha ostruito le vie respiratorie. Sul posto è arrivato il 118 ma le manovre d’emergenza sono state inutili. L’uomo, assistente domiciliare e cantoniere, lascia la moglie e un figlio. “Sono sconvolto da quanto accaduto, così come lo è tutta la nostra comunità”, ha detto il sindaco di Vetto, Fabio Ruffini.

Ultime notizie