mercoledì, 5 Ottobre 2022

Tempesta in Spagna, muore bimba di 20 mesi colpita da un grosso chicco di grandine: almeno 30 feriti

La bimba di 20 mesi è morta dopo essere stata colpita alla testa da un grosso chicco di grandine. La piccola è stata immediatamente soccorsa dall'ambulanza e trasportata in ospedale in gravi condizioni; purtroppo non è riuscita a superare la notte. La tempesta ha causato almeno 30 feriti, alcuni con contusioni o addirittura fratture.

Da non perdere

Una terribile grandinata si è abbattuta ieri sera, 30 agosto, in Spagna, nella località catalana di La Bisbal d’Empordà; tra le vittime una bambina di 20 mesi, morta dopo essere stata colpita alla testa da un grosso chicco. La piccola è stata immediatamente soccorsa dall’ambulanza e trasportata in ospedale in gravi condizioni; purtroppo non è riuscita a superare la notte. La notizia è stata diffusa dall’amministrazione locale ai media, trasmessa poi dalla televisione pubblica catalana e dall’agenzia di stampa Efe.

La tempesta ha trovato del tutto impreparati non solo gli abitanti di La Bisbal d’Empordà, ma anche di altre città nella provincia di Girona. L’agenzia metereologica catalana ha diffuso alcune immagini delle grandine, alcuni pezzi avevano addirittura un diametro di circa 10 centimetri. Il maltempo ha causato almeno 30 feriti, alcuni con contusioni o addirittura fratture. Nelle località sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno spiegato di aver ricevuto numerose segnalazioni per ingenti danni a edifici e impianti elettrici.

Ultime notizie