venerdì, 19 Agosto 2022

Milano, fidanzati aggrediti in un parco: lei violentata da due uomini lui picchiato a sangue

Il gip ha convalidato l'arresto ed è stata disposta la custodia cautelare in carcere per due egiziani, di 19 e 24 anni, accusati di tentata rapina e violenza sessuale nei confronti di una coppia di giovani romeni di 22 e 30 anni.

Da non perdere

L’aggressione sarebbe avvenuta lo scorso 24 luglio in zona Lorenteggio. Il gip ha convalidato l’arresto ed è stata disposta la custodia cautelare in carcere per due egiziani, di 19 e 24 anni, accusati di tentata rapina e violenza sessuale nei confronti di una coppia di giovani romeni di 22 e 30 anni. I due avrebbero agito tenendo fermo l’uomo mentre abusavano della donna. In seguito, avrebbero scagliato contro le vittime vari oggetti, tra cui bottiglie e biciclette.

“Mi hanno intimato di non urlare, altrimenti avrebbero tirato fuori i coltelli e utilizzati contro di noi”, afferma la donna. “Se ne sono andati solo dopo aver appurato che all’interno della mia borsa non ci fosse niente di valore”. A distanza di breve tempo, però, i due si sarebbero avvicinati nuovamente ai malcapitati per aggredire la donna. “Mentre venivo violentata, il mio compagno è stato ripetutamente colpito con calci e pugni, nonché con alcuni oggetti rinvenuti per strada. Alcune biciclette parcheggiate nei paraggi e bottiglie di vetro raccolte nei cassonetti della zona”.

Ultime notizie