sabato, 20 Agosto 2022

Suona i citofoni di notte e scappa: residenti infuriati preso su un albero “il signore dei campanelli”

Dopo aver svegliato i residenti attaccandosi ai citofoni l'uomo ha tentato di non farsi prendee arrampicandosi su un albero, ma è stato comunque bloccato.

Da non perdere

Un cittadino senegalese di 40 anni è stato denunciato in stato di libertà per aver disturbato la quiete pubblica nella notte di mercoledì 21 luglio nella città di Impruneta nella provincia di Firenze. L’uomo è infatti accusato di aver citofonato a diverse abitazioni in via Case intorno all’1:03 della notte importunando ii residenti della zona che stavano dormendo. Il 40enne, che abita a San Casciano in Val di Pesa, risulta essere affetto da disturbi psichici.

Dopo le segnalazioni sono intervenuti i Carabinieri di Barberino Tavarnelle. Le Forze dell’Ordine hanno cercato di fermarlo, ma l’uomo, in forte stato di agitazione, si è arrampicato su un albero. Dopo il primo tentativo di fuga, è stato bloccato e portato al reparto di psichiatria dell’Ospedale di “Santa Maria Annunziata” di Bagno a Ripoli.

Ultime notizie