martedì, 9 Agosto 2022

Forlì, fingeva abusi di minori sui social: denunciato 23enne

Un 23enne è stato denunciato per istigazione alla pedofilia e pedopornografia. Utilizzava profili falsi col nome Carmine Smith per pubblicare contenuti frequenti in cui si vantava di abusare di minori. Il giovane ha ammesso di aver fatto tutto per divertimento.

Da non perdere

La Polizia Postale e delle Comunicazioni di Bologna ha denunciato un ragazzo di 23 anni di Forlì, per istigazione a pratiche di pedofilia e di pedopornografia. Creava profili falsi su diversi social a nome “Carmine Smith”, per fingersi insegnante e pubblicare post frequenti in cui millantava di compiere abusi su bambini. Gli utenti hanno creato l’hashtag #fermiamocarminesmith per denunciare l’accaduto alla Polizia Postale affinché venissero bloccati tutti gli account a suo nome. Gli inquirenti hanno avviato una perquisizione informatica per riuscire a rintracciarlo. Il giovane ha ammesso di aver fatto tutto per puro divertimento, convinto che sarebbe riuscito a farla franca.

 

Ultime notizie