venerdì, 19 Agosto 2022

Tragedia Marmolada, 7 morti e 13 dispersi: rintracciato un austriaco

Un altro superstite della valanga della Marmolada è stato rintracciato. Si tratta di un austriaco che fa scendere il numero dei dispersi a 13, mentre le vittime rimangono 7 e i feriti 8.

Da non perdere

Salgono a 7 le vittime della valanga della Marmolada. Dei dispersi, di cui 12 sono italiani, 5 sono stati rintracciati e sono in salvo, il numero scende così a 13, mentre i feriti rimangono 8. Nella lista delle persone che ancora non sono state rintracciate, risultano 4 vicentini, di cui 3 escursionisti e una guida, appartenenti alla sezione Cai di Malo. Sui social è spuntato nelle scorse ore il selfie che uno degli escursionisti, Filippo Bari, si è scattato ieri poco prima della slavina ed è stato pubblicato oggi dal quotidiano La Stampa.

Filippo Bari

La Protezione Civile ha proclamato allerta gialla nella zona fino alla mezzanotte di oggi, per il passaggio di un fronte freddo che potrebbe provocare forti rovesci e temporali, condizione che rallenterebbe le operazioni di recupero. Continuano intanto le attività di ricerca e identificazione e il Soccorso alpino nazionale ha istituito un numero da chiamare per segnalare il mancato rientro di amici e familiari: 0461-495272. Sul posto, verso le 12:15, è arrivato il premier Draghi a bordo di un elicottero, che ha rimandato l’incontro previsto per il pomeriggio con Giuseppe Conte.

“Oggi l’Italia piange queste vittime e tutti gli italiani si stringono con affetto. Questo è un dramma – ha dichiarato il premier – che certamente ha delle imprevedibilità, ma certamente dipende dal deterioramento dell’ambiente e dalla situazione climatica. Il Governo deve riflettere su quanto accaduto e prendere provvedimenti perché quanto accaduto abbia una bassissima probabilità di succedere e anzi venga evitato. Bisogna prendere dei provvedimenti affinché quanto accaduto sulla Marmolada non accada più in Italia”. È con queste parole che Mario Draghi ha espresso la commozione per l’accaduto.

Ultime notizie