mercoledì, 17 Agosto 2022

Brugherio, incinta precipita dal balcone: morta 22enne si indaga su istigazione al suicidio

La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio a Brugherio. Dalle prime informazioni sembrerebbe che la ragazza, poco prima della caduta, avesse avuto un litigio con qualcuno; si indaga sia per omicidio che per istigazione al suicidio.

Da non perdere

Una ragazza di 22 anni, incinta al quinto mese di gravidanza, è morta dopo essere precipitata dal balcone della sua abitazione. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di ieri 27 giugno, a Brugherio, in provincia di Monza. La 22enne ha perso la vita cadendo dal secondo piano di una palazzina del complesso Edilnord, precipitando per oltre 10 metri. Una caduta che non ha lasciato scampo nemmeno al piccolo che portava in grembo. I medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Le ipotesi

I Carabinieri di Monza hanno aperto un’indagine per ricostruire quanto accaduto. Dalle prime informazioni sembrerebbe che la ragazza, pochi attimi prima del dramma, avesse avuto un litigio con qualcuno presente nell’appartamento. Alcuni testimoni hanno riferito di aver udito rumori e urla provenire dall’abitazione nel quale viveva con il marito, poi il volo e il silenzio. I militari stanno ascoltando i familiari e i vicini di casa per accertare la causa scatenante del litigio e del gesto. Gli inquirenti stanno vagliando tutte le ipotesi. Si indaga sia per omicidio che per istigazione al suicidio.

Ultime notizie