sabato, 13 Agosto 2022

Pallanuoto, Au revoir France! Il Setterosa batte la compagine transalpina e conquista le semifinali

Il Setterosa continua il suo viaggio nella competizione mondiale, in scena a Budapest. Le azzurre battono per 17-7 la Francia e conquistano la semifinale. Le ragazze di mister Silipo torneranno in acqua giovedì sera, nella semifinale contro la vincente tra Stati Uniti e Spagna.

Da non perdere

Alla Alfred Hajos di Budapest, il Setterosa batte 17-7 la Francia nel match delle 13 e approda in semifinale. Le ragazze di mister Silipo affronteranno giovedì 30 giugno, alle 16, la vincente del match tra Stati Uniti e Spagna. Nel primo quarto le azzurre non riescono ad allungare, nonostante le reti di Giustini e Marletta: si resta sul 3-2, ma la Francia non molla. Dopo il momentaneo pareggio delle transalpine ad inizio seconda frazione, le azzurre cambiano marcia, chiudendo metà gara sul +4. L’Italia riesce addirittura a creare un parziale di 10-0 nel terzo tempo, interrotto solo dal capitano francese Guillet. Il match termina in goleada e regala grandi speranze in vista della difficile semifinale.

“Approccio diverso per arrivare in finale”

Siamo tra le prime quattro al mondo. Non mi è piaciuto molto l’approccio alla gara. Così come non mi sono piaciute la fase difensiva e alcune soluzioni individuali, troppo affrettate in attacco. Dobbiamo cambiare passo se vogliamo arrivare alla finale. Bisogna giocare da squadra“. Queste le parole del tecnico azzurro alla fine del match. “Il Setterosa è tornato e questo è un messaggio per tutte le nostre avversarie e un motivo di soddisfazione per tutte noi. Sono emozionata perchè al mio primo mondiale sono in semifinale. Siamo cariche e non vediamo l’ora di tornare in acqua giovedì sera“. Così, al termine della partita, ha commentato il risultato la calottina n.6 Sofia Giustini. Appuntamento, dunque, al grande match di giovedì sera.

Ultime notizie