mercoledì, 29 Giugno 2022

Nuoto artistico, medaglia sfiorata per la Cerruti. Azzurre beffate dalla Spagna nei preliminari del libero

Linda Cerruti sfiora la medaglia nella finale di solo libero. Il Team free viene beffato dalla Spagna nei preliminari di libero, classificandosi al quinto posto.

Da non perdere

Ancora un podio sfiorato per Linda Cerruti nella prova del solo libero quest’oggi ai Campionati Mondiali di Nuoto di Budapest. Nella gara delle 16 l’atleta ligure è quarta alle spalle della greca Evangelia Platanioti, terza, dell’ucraina Marta Fiedina, seconda, e dell’inarrivabile Yukiko Inui. Per lei la “consolazione” dei due bronzi di squadra conquistati nelle specialità combo e team tech.

L’azzurra ha comunque migliorato il proprio punteggio: 90.9667 da 90.2667 che aveva ottenuto lunedì scorso. “Ce l’ho messa tutta, mi sentivo libera di testa, ho dato il massimo ogni secondo”, ha dichiarato la Cerruti a termine della gara, “dopo la performance di lunedì abbiamo modificato l’esercizio per cercare di aumentare il punteggio tecnico. Speriamo negli Europei adesso”.

Questa mattina ottima prova delle “guerriere” del libero, che conquistano il 5° posto nel preliminare. Le azzurre chiudono con 91.2667 punti, davanti a loro solo la Spagna con 91.4333. Sul podio, invece, guida la Cina con 95.8000, seguita dall’Ucraina con 94.3667 e dal Giappone con 92.7667 punti.

L’Italia, nella competizione ungherese, vanta l’oro di Minisini-Ruggiero nel doppio mixed tech e i due bronzi di combo e team tech. Per l’Italsincro, dunque, sono 11 le medaglie  complessive nei mondiali: due ori, quattro argenti e cinque bronzi.

Ultime notizie