sabato, 2 Luglio 2022

Roma, in casa il cadavere della madre tra i rifiuti: la salma in avanzato stato di decomposizione

L'anziana era deceduta da diverso tempo. I Carabinieri sono intervenuti su segnalazione dei vicini, allarmati dal forte odore. Ad aprire la porta dopo una trattativa la figlia 43enne pare con problemi psichici.

Da non perdere

Sono stati i vicini a dare l’allarme, insospettiti dal forte odore proveniente dall’abitazione. Così le Forze dell’Ordine sono intervenute in via dei Volsci 10, nel quartiere di San Lorenzo, a Roma. Ad aprire la porta una donna, 43enne e con problemi psichiatrici, che inizialmente non voleva far entrare i Carabinieri nell’abitazione. Dopo una breve trattativa i militati sono riusciti ad accedere all’appartamento, dove hanno trovato il cadavere della madre 80enne. Il corpo era nel corridoio, fra i rifiuti ed in avanzato stato di decomposizione. Sulla vicenda è stata trasmessa una informativa alla Procura di Roma. Non è escluso che possa essere disposta l’autopsia sul corpo dell’anziana.

Ultime notizie