sabato, 2 Luglio 2022

Calcio, mazzata di Dazn agli abbonati: 2 nuovi piani quello “condiviso” costerà 40 euro

Dazn ha messo a punto 2 nuovi piani di abbonamento: standard e plus. Quest’ultimo, che prevede la condivisione con un familiare, ha un rincaro di ben 10 euro rispetto alle precedenti tariffe.

Da non perdere

Brutte notizie per gli appassionati del calcio. Tutti quelli che seguono e hanno seguito la scorsa Serie A su Dazn, sanno bene che l’abbonamento “condiviso” costava 29.99 euro; per vedere, invece, il prossimo campionato la piattaforma di streaming ha messo a punto 2 nuovi piani di abbonamento, con un rincaro del prezzo: quello “standard” e quello “plus”. Il primo consentirà di seguire le gare da 2 diversi schermi connessi alla stessa rete internet di un’abitazione al prezzo di 29.99 euro; il secondo, ed è qui la cattiva notizia, costerà ben 39.99 euro, permetterà a 2 dispositivi di accedere nello stesso momento anche se collegati a reti diverse. Per quest’ultimo, l’obbligo è che gli utenti devono appartenere allo stesso nucleo familiare. Danz, inoltre, offre la visione de LaLiga in esclusiva, dell’Europa League, Conference League ed altri vari contenuti on demand di vario genere.

Ultime notizie