venerdì, 1 Luglio 2022

Bimba morta in piscina, donati gli organi proclamato lutto cittadino. Domani i funerali

I genitori hanno scelto la donazione degli organi della figlioletta perché il suo sacrifico non resti vano e altri bambini possano essere salvati grazie a lei.

Da non perdere

Lutto cittadino per i funerali della piccola Eva, la bimba di due anni caduta in piscina e morta dopo due giorni di agonia in ospedale a Brescia, la funzione si svolgerà domani giovedì 19 maggio nella Basilica di San Giovanni Battista a Lonato, paese della famiglia. La comunità si raccoglierà in silenzio per dimostrare «adesione al dolore dei familiari per la grave perdita», come ha scritto sui social il primo cittadino, invitando la cittadinanza a «mantenere un atteggiamento di raccoglimento e rispetto con le modalità che riterranno più opportune per tale circostanza, come segno tangibile di vicinanza alla famiglia durante la celebrazione dei funerali». I genitori hanno scelto la donazione degli organi della figlioletta perché il suo sacrifico non resti vano e altri bambini possano essere salvati grazie a lei.

Ultime notizie