domenica, 29 Maggio 2022

Nel Napoletano, uomo ripreso mentre fa sesso: ricattato e minacciato con una mannaia

È stato adescato sul web. Dopo aver pattuito il rapporto sessuale, la vittima è stata minacciata e ricattata con una mannaia da 2 rapinatori che avevano registrato tutto: “Non denunciare. Pubblichiamo il video su internet”.

Da non perdere

Un uomo, dopo essersi iscritto ad un sito di incontri, viene adescato e poi ricattato. Il rapinatore dopo aver il filmato il rapporto sessuale clandestino ha minacciato l’uomo con una mannaia, per poi ricattarlo con la diffusione del video del rapporto sul web per evitare la denuncia. È successo a Torre Annunziata, comune della Città metropolitana di Napoli.

La vittima è stata sedotta su un sito di appuntamenti su internet, aveva pattuito la prestazione sessuale e dopo averla consumata è stato raggiunto da uno dei 2 rapinatori. Erano nascosti, avevano filmato tutto il rapporto e al termine si sono avventati sull’uomo, minacciandolo con una mannaia. Gli hanno preso le chiavi dell’auto e poi hanno chiesto del denaro. L’uomo è stato ricattato, con la minaccia di diffondere il video hot sul web, per non sporgere denuncia.

Il torrese è riuscito a scappare, malgrado tutto, e ha sporto ugualmente denuncia al Commissariato di Polizia. Le indagini, coordinate dalla Procura, hanno consentito di identificare i 2 presunti rapinatori. Entrambi in manette, ora sono detenuti nella Casa Circondariale di Poggioreale.

Ultime notizie