domenica, 22 Maggio 2022

Bergamo, non sopporta il cane dei vicini e spara alla coppia: morto il marito grave la moglie

L'anziana donna avrebbe sparato contro i suoi vicini di casa contestando loro la gestione del cane. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare; la moglie, invece, è ricoverata in condizioni critiche presso l'Ospedale di Bergamo.

Da non perdere

Tragedia a Treviglio, nel Bergamasco. Questa mattina, un’anziana 71enne avrebbe sparato contro una coppia, nonché suoi vicini di casa, ferendo gravemente la moglie e freddando il marito di quest’ultima. Pare che la donna non vedesse di buon occhio il cane della coppia. Stando a una prima ricostruzione, la 71enne avrebbe atteso dapprima il rientro dell’uomo che, come ogni giorno, era solito rincasare poco prima delle 8 dopo la passeggiata mattutina con il suo cane e, poco dopo, lo avrebbe ucciso con 3 colpi di pistola.

La moglie, dopo aver sentito i colpi, avrebbe tentato invano di salvare l’uomo prima di essere raggiunta alle gambe da 2 colpi di pistola. Sul posto i Carabinieri di Treviglio e 3 ambulanze. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare; la donna, invece, è stata trasferita d’urgenza presso l’Ospedale di Bergamo e, al momento, sarebbe ancora in condizioni critiche a causa dell’importante perdita di sangue subita. La 71enne, invece, è stata sottoposta a fermo dai Carabinieri.

Ultime notizie