mercoledì, 25 Maggio 2022

Padova, corpo ritrovato nel Brenta. Per la Questura non ci sono dubbi: è il 15enne scomparso Ahmed Jouider

Resta ancora tutto da capire cosa sia successo dalla scomparsa fino al tragico epilogo. Per gli investigatori ormai non ci sono più dubbi, il corpo senza vita ritrovato questa mattina dai Vigili del Fuoco e dalla Polizia nel fiume Brenta è quello del 15enne scomparso a Padova la sera del 21 aprile 2022.

Da non perdere

Per gli investigatori ormai non ci sono più dubbi, il corpo senza vita ritrovato questa mattina dai Vigili del Fuoco e dalla Polizia nel fiume Brenta è quello di Ahmed Jouider, il 15enne scomparso a Padova la sera del 21 aprile 2022. Le indagini e le ricerche da parte delle Forze dell’Ordine si sono concentrate quel tratto di fiume perché proprio lunedì 25 aprile 2022 gli investigatori della Questura di Padova avevano trovato il telefonino sulla passerella pedonale del ponte che scavalca quel tratto del Brenta. Si chiudono nel modo più tragico, dunque, le ricerche. Resta ancora tutto da capire cosa sia successo dalla scomparsa fino al tragico epilogo.

Il ritrovamento

Dopo alcune ore di perlustrazioni, avviate questa mattina, martedì 26 aprile, è stato ritrovato un corpo. Adesso, partiranno gli accertamenti con la mamma e la sorella che dovranno sottoporsi al riconoscimento. Oltre al vocale inviato all’ex fidanzata, sul cellulare è stato trovato un altro messaggio mandato ad un caro amico in Francia: “Ti voglio bene“.

Ultime notizie