domenica, 29 Maggio 2022

Ha una relazione col presidente di commissione e vince il concorso in Asl: fra i tre denunciati il Direttore Generale

La Guardia di Finanza di Bra, provincia di Cuneo, grazie alle indagini è risalita ad un concorso pubblico truccato. I soggetti indagati sono tre, tra cui il Direttore Generale di un'ASL piemontese.

Da non perdere

La Guardia di Finanza del Gruppo di Bra, in provincia di Cuneo, ha concluso un’indagine per verificare le responsabilità di tre soggetti coinvolti, a vario titolo, in un concorso indetto nel 2020 dall’ASL. Entrando più nello specifico, si trattava di un concorso per l’attribuzione di un posto da dirigente per la farmacia ospedaliera di Verduno (CN). Tre persone sono state denunciate. Lo rende noto l’ufficio stampa delle Fiamme Gialle con un comunicato arrivato in redazione.

I fatti

Le Fiamme Gialle braidesi hanno scoperto, durante le indagini, che il Presidente della Commissione, all’epoca Direttore della farmacia ospedaliera di Verduno, per motivi personali avrebbe dovuto rinunciare all’incarico e quindi dichiarare la sussistenza di una situazione di incompatibilità. Infatti, è emerso che lo stesso avesse avuto una relazione sentimentale con la candidata poi risultata vincitrice del concorso pubblico. Il reato commesso da parte dell’indagato sta nell’aver dichiarato, nel verbale della commissione d’esame, di non conoscere alcun candidato e di non avere situazioni di incompatibilità.

Tracce in anticipo e il coinvolgimento di una terza persona

È anche emerso che l’indagata vincitrice del concorso avrebbe ottenuto le tracce del test in anticipo rispetto alla somministrazione della prova stessa. La Guardia di Finanza ha anche scoperto il coinvolgimento di una terza persona, dipendente della già citata farmacia,
risultata essere a conoscenza della situazione implicata nella rivelazione dei quesiti alla vincitrice del concorso. La conclusione delle indagini preliminari, oltre che agli indagati, è stata notificata alla Giunta Regionale del Piemonte, dato che l’allora Presidente della Commissione è stato nominato, nel frattempo, Direttore Generale di un’ASL piemontese. 

Ultime notizie