martedì, 24 Maggio 2022

Editoria, Marco Damilano si dimette da direttore de L’Espresso: futuro del settimanale sempre più incerto

Il giornalista Marco Damilano si è dimesso da direttore de l'Espresso. Dietro la sua scelta, ci sarebbe la volontà del gruppo GEDI di vendere il settimanale.

Da non perdere

Marco Damilano, giornalista e direttore del settimanale l’Espresso, si è dimesso dal suo incarico di guida del periodico. Dietro la sua decisione, ci sarebbe l’intenzione del gruppo GEDI di vendere la testata. Le voci sulla probabile cessione dell’Espresso circolavano da diverso tempo, ma non avevano mai ricevuto particolari conferme. Anche oggi, sono solo delle voci. Il giornalista scrive di aver “appreso della decisione di vendere l’Espresso da un tweet di un giornalista, due giorni fa, mercoledì pomeriggio”. Damilano ha poi aggiunto che “mesi di stillicidio continuo, di notizie non smentite, di voci che sono circolare indisturbate” hanno causato un grave danno alla testata. L’ormai ex direttore ha confessato, in un lungo editoriale, di essersi impegnato per trovare soluzioni alternative proprio con il gruppo GEDI. Avevamo incontrato con Damilano in occasione del suo “tour” teatrale di presentazione del podcast “Romanzo Quirinale”.

Parole pesanti e pungenti sono state poi riservate alla strategia editoriale del gruppo ora di proprietà della famiglia Elkann. A questo proposito, Damilano ricorda come “soltanto durante la mia direzione si sono alternati due gruppi proprietari, due presidenti, tre amministratori delegati, tre direttori di Repubblica. E ora si vuole far pagare al solo Espresso l’assenza di strategia complessiva”.

Il futuro dell’Espresso

Per quanto riguarda la storica testata fondata da Eugenio Scalfari e Carlo Caracciolo, le voci sempre più insistenti parlano di una cessione del settimanale al gruppo editoriale Bfc Media, controllato da Daniele Iervolino, 43enne imprenditore napoletano, fondatore dell’Università telematica Pegaso, poi ceduta al Fondo CvC per 1 miliardo di euro. Da pochi mesi è proprietario della Salernitana, club di Serie A. Recentemente è entrato nel mondo dell’editoria, acquistando il 51% di Bfc Media, azienda che opera nel settore dell’informazione, editrice di Forbes Italia.

Ultime notizie