sabato, 18 Settembre 2021

Green pass al lavoro, Bonomi: “Obbligatorio con tamponi gratuiti alle imprese”

Ieri si è tenuto l'incontro tra sindacati, durante il quale, il presidente di Confindustria Carlo Bonomi, ha espresso il suo parere favorevole al green pass obbligatorio sui luoghi di lavoro, ma chiede al Governo di farsi carico dei tamponi per le imprese.

Da non perdere

Nell’incontro di ieri tra i sindacati, il presidente di Confindustria Carlo Bonomi, esprimendosi in favore del green pass obbligatorio sui luoghi di lavoro, ha avanzato la proposta al Governo di farsi carico dei tamponi per le imprese.

“Noi da sempre siamo stati per l’obbligo vaccinale ma non possiamo non renderci conto che al momento la politica non sembra trovare una sintesi e quindi abbiamo necessità di mettere in sicurezza i luoghi di lavoro”, ha detto Bonomi.

“Siamo per l’adozione del green pass obbligatorio nei luoghi di lavoro e su questo si è aperta una discussione”. Per quanto riguarda il costo dei tamponi, “sappiamo che giovedì c’è la cabina di regia del Governo, laddove si dovesse decidere, come noi auspichiamo, l’obbligo del green pass all’interno dei luoghi di lavoro e le parti sociali trovassero un accordo su questo, credo che il Governo potrebbe pensare di fare un’operazione di utilità sociale e quindi di potersi far carico del costo dei tamponi, che sicuramente non può essere a carico delle imprese”.

Ultime notizie