giovedì, 16 Settembre 2021

Calcio, Serie A: Milan batte Sampdoria 1-0, Cagliari Spezia 2-2

Un esordio positivo per il Milan che batte fuori casa la Sampdoria 1 a 0. Cagliari Spezia termina in parità.

Da non perdere

Chi ben comincia è a metà dell’opera. E comincia bene il Milan nel match fuori casa contro la Sampdoria, nella prima di campionato. A segnare la rete del vantaggio è Diaz al 9′ beffa il portiere Audero con un tiro di destro su assist perfetto di Calabria.

La patita prosegue con la controffensiva di Candreva, che al 13′ mette a segno un tiro diagonale, senza che Damsgaard possa arrivarci, ma non è goal; nemmeno Thorsby, sfortunatamente, trova il goal del pareggio, grazie a un riflesso del portiere rossonero; al 18′ una punizione dai 30 metri sembra portare il Milan vicino al raddoppio, ma la doppietta non arriva. Alla mezz’ora scatta quasi il raddoppio, che non va a punto grazie alla parata di Audero, su tocco di Giroud. Theo Hernandez all’8′ della ripresa si fa superare da Gabbiadini, ma Maignan è pronto a salvare la sua porta; Milan sempre pericoloso, come nella punizione laterale di Tonali, con diverse occasioni goal; Quagliarella al 27′ esegue un tiro splendido, che però viene deviato e parato da Maignan. L’ingresso al 36′ di Fiorenzi che sostituisce Saelemaekers segna il suo esordio in maglia rossonera.

Sebbene la Samp abbia mostrato carattere e tentato, in più occasioni, di portare a casa la rete del pareggio, è il Milan, sempre ordinato in campo, che porta a casa 3 punti.

È terminata invece 2-2 la sfida dell’Unipol Domus tra Cagliari e Spezia. Gli ospiti, allenati da Thiago Motta, si portano avanti di due reti grazie al tiro da fuori di Gyasi al 7 e al tap-in di Maggiore al 58 al termine di una splendida azione corale. La reazione dei padroni di casa porta la firma di JoaoPedro: il brasiliano batte Zoet al 62′ con un destro chirurgico dalla distanza e al 66′ su calcio di rigore procurato da Pavoletti. Dieci minuti più tardi, annullato il 3-2 ligure firmato Mraz.

 

 

Ultime notizie