giovedì, 23 Settembre 2021

Cimitero di Catania, ritrovati 71 kg di droga: la Guardia di Finanza arresta 2 persone

Colti in flagrante dai militari, i 2 uomini  avevano addosso rispettivamente 300 grammi di cocaina. L'arresto dei due, su richiesta della Procura della Repubblica di Catania, è stato convalidato dal gip.

Da non perdere

In provincia di Catania, la Guardia di Finanza ha arrestato in flagranza di reato due persone entrambe originarie di Acireale: A.T. di 55 anni, che operava come custode del cimitero a titolo di volontario, e F.S., di 43.

Le indagini si sono concentrate nella zona del cimitero di Giarre, in seguito ad alcune segnalazioni di movimenti sospetti notturni proprio in questa zona.

Proprio nel cimitero sono stati ritrovati venti chili di marijuana ‘skunk’ e uno di hashish, nascosti in un loculo vuoto collocato a circa tre metri di altezza. Il 43enne è stato sorpreso con i 20 chili di marijuana in due involucri di colore nero, gli altri 30 chili erano nascosti in un deposito.

Inoltre, una volta perquisiti dai militari, i 2 uomini  avevano addosso rispettivamente 300 grammi di cocaina. L’arresto dei due, su richiesta della Procura della Repubblica di Catania, è stato convalidato dal gip.

Ultime notizie