giovedì, 23 Settembre 2021

Tokyo2020, Osaka perde in casa: “Questa delusione fa schifo più delle altre”

"Le pressioni su di me qui sono tantissime. Ma sono alla mia prima Olimpiade, e non sono stata capace di reggere questa pressione".

Da non perdere

“Per me ogni sconfitta è una delusione, ma oggi sento che questa delusione fa schifo più delle altre”. Con queste parole Naomi Osaka commenta la fine della sua ultima Olimpiade.
Arriva al capolinea della Tokyo2020 la numero 2 della classifica mondiale dalla Women’s Tennis Association e ultima tedofora, portatrice della fiamma olimpica, alla cerimonia d’apertura.
Osaka ha perso in due set con la ceca Marketa Vondrousova, perdendo al terzo turno per 1-6, 4-6. “Le pressioni su di me qui sono tantissime. Ma sono alla mia prima Olimpiade, e non sono stata capace di reggere questa pressione”, ha spiegato Osaka, che precedentemente aveva rinunciato al Roland Garros accennando ad una forma di depressione. La sua era stata una protesta contro l’obbligo di partecipare alle conferenze stampa al termine degli incontri, che metterebbero troppo sotto pressione i tennisti, durante i tornei.

Ultime notizie