venerdì, 24 Settembre 2021

Patente di guida, il covid “sposta” la scadenza: novità in vista anche per il foglio rosa

Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha pubblicato una circolare sul sito della Motorizzazione Civile. A causa della pandemia sono state spostate diverse scadenze.

Da non perdere

La validità delle patenti di guida in scadenza fra il 31 luglio e il 31 dicembre 2021 è stata prorogata al 31 marzo 2022, lo rende noto una circolare del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. La decisione è stata assunta a causa dello stato di emergenza legato alla pandemia; la circolare è disponibile sul sito della Motorizzazione Civile.

Quelle che scadono tra il 1° febbraio e il 31 maggio 2020 saranno ancora valide per 13 mesi a partire dalla data di scadenza originaria, mentre per quelle in scadenza dal 1° settembre 2020 al 30 giugno 2021 la proroga è di 10 mesi a decorrere dalla data di scadenza precedente; le patenti con scadenza nel periodo 31 gennaio 2020/31 maggio 2021 verranno prorogate fino al 31 marzo 2022, quelle dal 1° al 30 giugno 2021 scadranno dopo 10 mesi.

Le novità riguardano anche l’esame di guida e il foglio rosa. La prova sarà portata a termine per le domande presentate: nel 2020, entro il 31 dicembre 2021; dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021, entro un anno dalla data di presentazione della domanda. Per il foglio rosa, invece, “la data di scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 dicembre 2021 è prorogata al 31 marzo 2022”, si apprende dalla circolare. E inoltre, chi possiede il foglio rosa “a decorrere dal 1° aprile 2022 ha due mesi per richiedere il riporto dell’esame di teoria”, spiega il Ministero.

Ultime notizie