mercoledì, 27 Ottobre 2021

Amministrative Milano, Salvini gioca a “indovina chi”: gli indizi puntano su Andrea Farinet

Da non perdere

Non c’è ancora l’ufficialità, ma potrebbe essere Andrea Farinet il candidato sindaco del centrodestra per le Comunali di Milano.  Secondo gli indizi di Matteo Salvini, il candidato sarebbe “un docente universitario, imprenditore, filantropo“, un uomo impegnato nel civico, con due lauree e che lavora nel sociale.

Il profilo sembrerebbe combaciare quindi con quello di Farinet, laureato prima in Economia aziendale all’Università Bocconi di Milano nel 1983 e poi in Scienze politiche all’Università Statale nel 1988. Farinet ha inoltre conseguito il Dottorato di ricerca in Economia aziendale all’Università Bocconi nel 1989, specializzandosi in Psicologia del lavoro e del consumo e ha insegnato inoltre alla SDA Bocconi per 24 anni.

Anche sul lato dell’impegno civico le informazioni combacerebbero, poiché Farinet è presidente di Pubblicità Progresso, la famosa Fondazione nota per le campagne pubblicitarie dedicate alla soluzione di problemi morali, civili ed educativi. Silvio Berlusconi sembrerebbe approvare la candidatura, mentre da alcune indiscrezioni pare che manchi ancora il di Giorgia Meloni.

Infatti i centristi di Noi con l’Italia e Fratelli d’Italia avrebbero preferito altri nomi, nutrendo inoltre ancora la speranza di vedere l’ex sindaco di Milano, Gabriele Albertini, almeno come vice sindaco. Non resta che attendere il termine della partita di Indovina Chi che dovrebbe concludersi nella prossime ore.

Ultime notizie