mercoledì, 28 Luglio 2021

Parigi, italiana morta dopo essere stata investita da monopattino: arrestate due sospettate

Sono in arresto sotto la custodia della polizia, 2 giovani donne ritenute responsabili della morte dell'italiana investita da un monopattino

Da non perdere

Sono state arrestate e messe sotto custodia della polizia due giovani donne sospettate di aver investito con un monopattino elettrico nel centro di Parigi, la 31enne italiana, Miriam Segato, morta per le ferite riportate.

L’incidente si era verificato il 14 giugno, poco dopo la mezzanotte, in una strada pedonale lungo la Senna, dove erano presenti circa una cinquantina di persone.

Tra i presenti quella sera, Miriam, nata a Roma e residente a Parigi da qualche tempo, che aveva raggiunto alcuni colleghi di lavoro. Poco prima dell’impatto stava chiacchierando con un’amica, in pochi secondi è stata violentemente investita e scaraventata a terra da un monopattino elettrico guidato da due ragazze, che si sono date alla fuga senza prestare soccorso.

 

Ultime notizie