mercoledì, 4 Agosto 2021

Siracusa, incidente sul lavoro: operaio si taglia con il flex e muore. Aperta inchiesta

Tragico incidente sul lavoro nel siracusano: operaio 52enne si taglia con il flex e muore. La Procura di Siracusa ha aperto un'inchiesta.

Da non perdere

Tragico incidente sul lavoro in via Damone, nella zona nord di Siracusa: Fabio Vaccarella, 52 anni, siracusano, verso le 15, è morto tagliandosi con il flex. L’uomo stava lavorando per saldare una parte in metallo dell’attività commerciale del fratello.

Questo è ciò che si è evinto secondo una prima ricostruzione degli agenti delle Volanti, intervenute sul posto. Un’ambulanza ha provveduto al trasporto dell’uomo al Pronto Soccorso dell’ospedale Umberto I, ma il 52enne è deceduto.

Le cause sono al vaglio della Polizia, al comando della dirigente Giulia Guarino, ma a quanto pare il disco del flex sarebbe saltato per poi finire sul corpo della vittima.

La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta e sono in corso gli accertamenti delle forze dell’ordine sul posto in cui la vittima ha trovato la morte. Occorrerà verificare se stesse operando in condizioni di sicurezza.

Gli inquirenti proveranno a risolvere nel giro delle prossime ore i vari interrogativi, uno tra tutti se il flex era difettoso o meno.

Ultime notizie