domenica, 25 Luglio 2021

Capelli impigliati nell’impianto di irrigazione, sbatte la testa: grave operaia 26enne

Traportata in ospedale con l'elisoccorso, sono gravissime le condizioni della giovane lavoratrice, a seguito dell'incidente sul lavoro nel Piacentino.

Da non perdere

Sono molto gravi le condizioni di salute in cui versa una giovane ragazza, vittima di un nuovo incidente sul lavoro, avvenuto nel comune di Calendasco, nei pressi di Boscone Cusani, nell’azienda agricola presso la quale la 26enne presta servizio.

Si trovava nei campi, infatti, quando è rimasta impigliata con i capelli nell’ingranaggio adibito a pompa di irrigazione, mentre attingeva acqua da un pozzo; questo le ha fatto urtare la testa con violenza. Il 118 l’ha soccorsa, provvedendo al suo trasporto in eliambulanza verso l’ospedale di Parma. Tuttora si trova in prognosi riservata.

Ultime notizie