venerdì, 23 Luglio 2021

Taranto, Ex Ilva, cambio di nome e di logo: nascono le Acciaierie d’Italia

L'ex Ilva, poi Arcelor Mittal e definitivamente Acciaierie d'Italia cambia denominazione e logo con l'ingresso di Invitalia nel capitale sociale.

Da non perdere

L’ex Ilva che ha fatto e fa ancora tanto parlare di sé ha cambiato più volte denominazione, passando da Ilva ad Arcelor Mittal diventando ufficialmenteAcciaierie d’Italia“, con l’ingresso di Invitalia nel capitale sociale. La società stessa spiega che il nome è stato selezionato da un centinaio di opzioni diverse con l’obiettivo di far luce sì, sul prodotto ma in particolare sul rapporto rilevante che esso ha con i principali siti delle filiere produttive in Italia: Genova, Novi Ligure Taranto.

La società è l’unica in Italia a produrre acciaio primario, fondamentale per la filiera nazionale della meccanica che contribuisce con una quota per niente irrilevante del PIL.

Il logo scelto ben rappresenta l’intenzione; si tratta di un “pittogramma che indica un particolare di un coil, ossia la forma “a rotolo” contenente l’acciaio che viene venduto per le successive trasformazioni, dipinto nei colori della bandiera italiana e rivolto verso l’alto” è quanto precisa l’Acciaieria.

Ultime notizie