domenica, 9 Maggio 2021

Covid e vaccini: la Campania segue il modello Grecia e punta alle isole covidfree

De Luca versus Figliuolo. In Campania si va avanti con il progetto isole covid free, non aderendo alle direttive nazionali

Da non perdere

Nonostante le raccomandazioni di Figliuolo, che aveva invitato la Campania a seguire le regole nazionali per la campagna vaccinale, Vincenzo de Luca, Governatore di regione, va avanti per la sua strada.

L’idea di De Luca è quella di rendere le isole campane covidfree, destinando i vaccini principalmente ai residenti e ai lavoratori delle località turistiche, dando però priorità ai soggetti fragili non vaccinati della regione. 

Il presidente, raggiunto ad Amalfi, dove oggi hanno manifestato migliaia di operatori turistici, ha infatti dichiarato: “Gli operatori sono esasperati ma stiamo combattendo, in qualche caso da soli, per far capire che i tempi di decisione che dobbiamo darci per il rilancio del comparto sono immediati. Procederemo con la scelta che abbiamo fatto, per le isole che hanno una situazione sanitaria più delicata, chiuderemo nell’arco di venti giorni l’immunizzazione, una volta completate le fasce a rischio”.
Ha poi ribadito quali saranno i prossimi obiettivi della Campania: “Pensiamo di fare accordi nei territori a vocazione turistica con gli operatori alberghieri, per cercare di anticipare le vaccinazioni nella costiera amalfitana, cilentana, Napoli”. 

Vincenzo de Luca punta dunque alla ripresa economica del turismo, ispirandosi al modello Grecia.

Ultim'ora