lunedì, 15 Agosto 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

civitanova marche

Morto accoltellato a Civitanova Marche, arrestato 27enne: tra le ipotesi debiti per droga

Il 27enne Saidi Haithem è stato arrestato con l'accusa di omicidio nei confronti di Rachid Amri, il 30enne tunisino morto accoltellato nella serata di lunedì 8 agosto. Secondo le ricostruzioni delle Forze dell'Ordine, alla base dell'omicidio ci sarebbe un debito per droga.

Macerata, accoltellato durante una rissa: morto 30enne

Un 30enne è stato ucciso ieri, 8 agosto, a Civitanova Marche a seguito di una coltellata ricevuta durante una colluttazione. L'uomo è morto durante il trasferimento in ospedale. La Polizia ha avviato le indagini per risalire all'identità dell'aggressore.

Omicidio Civitanova Marche, primi risultati dell’autopsia: Alika schiacciato e soffocato

Emergono i primi risultati dell'esame autoptico effettuato sul corpo di Alika Ogorchukwu, l’ambulante di origini nigeriane ucciso di botte a Civitanova Marche. Le analisi effettuate hanno rilevato che la causa di morte dell’ambulante sarebbe compatibile con lo schiacciamento del corpo.

Omicidio Civitanova Marche, l’ultimo saluto della moglie di Alika: terminata l’autopsia attesa per i risultati

Oggi pomeriggio all’ospedale di Civitanova Alta, c'è stata l’autopsia della salma di Alika Ogorchukwu, ucciso venerdì lungo corso Umberto I da un operaio 32enne di Salerno, Filippo Ferlazzo. Lacrime e disperazione da parte della vedova, Charity Oriachi durante il riconoscimento del marito.

Omicidio Civitanova Marche, convalidato l’arresto per il 32enne Ferlazzo. L’avvocato: “Non c’è volontà razziale”

Per il Gip di Macerata, il 32enne che ha ucciso a bastonate l'ambulante Alika Ogorchukwu è un soggetto violento e potrebbe soffrire di "un disturbo bipolare". Il legale dell'accusato: "Ha chiesto scusa, non c'è volontà razziale; quel gesto bruttissimo lo avrebbe commesso comunque". La famiglia della vittima: "Le scuse non bastano, serve giustizia e non vendetta".

Balli proibiti, locali sequestrati e rave interrotti: situazione fuori controllo

È ormai fuori controllo la febbre dei "balli proibiti", in tutta la Penisola, e diventa sempre più intenso il lavoro delle forze di polizia, fra discoteche aperte, rave party improvvisati e feste abusive.

Civitanova Marche, violenze ai danni di un connazionale: in arresto due pachistani

Il 20enne aveva subìto un ricatto, dopo esser stato ripreso con un telefono durante lo stupro. Alla vittima erano stati sottratti 300 euro, cellulare e passaporto.

Civitanova Marche, morto un 90enne scomparso in mattinata

Fatale un pozzo profondo circa 23 metri in contrada Asola. L'area è stata messa in sicurezza dai Vigili del Fuoco di Civitanova Marche e anche i Carabinieri sono andati sul posto.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img